Perché associarsi

di lettura

Qualificarsi a IMIT rappresenta una tappa fondamentale per il pieno riconoscimento delle competenze e della professionalità acquisite dai professionisti dell'internazionalizzazione.

IMIT, ai sensi della Legge 4/2013, pone al centro il valore, il merito e le competenze del professionista e rilascia un importante riconoscimento di natura professionale, riconosciuto attraverso la classificazione EQF in ambito internazionale.

Esistono due figure professionali di Manager dell'Internazionalizzazione: Junior e Senior. Dopo attenta valutazione il Comitato Tecnico Direttivo di IMIT conferisce al candidato la “qualificazione” di Socio Ordinario IMIT in una delle due categorie.

Avviare il processo di “valutazione” IMIT rappresenta un’unica opportunità per poter confrontare le proprie “competenze” sulla base dello schema metodologico individuato da IMIT (Modello Architettura delle qualifiche professionali dei ruoli del formatore manageriale IMIT) e attraverso le verifiche che verranno effettuate dal team di esperti valutatori che operano nell’ambito del “Comitato Tecnico Scientifico”, valutatori di elevata professionalità e conoscenza delle teorie, delle tecniche dei processi e sistemi formativi manageriali e delle competenze che caratterizzano un efficace Manager dell'Internazionalizzazione.

Essere Socio Ordinario di IMIT significa condividere i principi e le finalità costitutive dell’Associazione, che sono:

  • individuare le figure specialistiche di settore e definire i relativi profili professionali tramite apposito regolamento da approvare e/o modificare da parte del Comitato Tecnico Direttivo IMIT, secondo i criteri indicati nell’European Qualification Framework (EQF) e i relativi livelli di qualificazione, aggiornandoli costantemente;
  • promuovere l’armonizzazione e il riconoscimento delle suddette figure professionali individuate da IMIT a livello dell’Unione Europea;
  • promuovere la formazione permanente, la qualificazione e la certificazione professionale degli associati tenendo conto di quanto previsto dalle norme di settore e dei livelli essenziali delle prestazioni per l’individuazione e la validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze;
  • promuovere il riconoscimento, la qualificazione e la certificazione delle conoscenze, abilità e competenze, la valorizzazione del ruolo professionale e favorirne la crescita professionale;
  • proporsi come interlocutore qualificato ad ogni livello istituzionale e associativo sulle tematiche relative all’area professionale di IMIT;
  • compiere qualsiasi atto utile o opportuno per il conseguimento degli scopi associativi.

Essere Socio Ordinario di IMIT significa entrare in un “gruppo” di professionisti altamente qualificati e quindi potersi presentare ai propri clienti e partner come esperto dei processi di internazionalizzazione.