Settore Moda: requisiti di prodotto ed etichettatura per l’esportazione e la vendita in Cina

di lettura

Il seminario ha l’obiettivo di fornire alle aziende le informazioni specifiche in merito alla legislazione cinese per quanto riguarda articoli tessili, abbigliamento e calzature.

La Cina e i consumatori cinesi sono sempre più al centro delle strategie di vendita dei brand italiani e delle PMI operanti nel settore moda.
Se da un lato il livello di attrattività di questo paese è molto elevato, è altresì complesso capire come affrontare, dal punto di vista della sicurezza e della qualità di prodotto, la fase di assolvimento degli obblighi doganali e la successiva immissione della merce nel mercato domestico.

Il seminario ha l’obiettivo di fornire alle aziende le informazioni specifiche in merito alla legislazione cinese per quanto riguarda articoli tessili, abbigliamento e calzature.

Saranno presentati i famosi GB standard per poi illustrare le problematiche dell’etichettatura, con particolare attenzione ai cosiddetti product standard necessari per una corretta etichettatura. Infine, verrà effettuata una panoramica sul sistema di sanzioni in caso di immissione di un prodotto non conforme agli standard cinesi.

Le aziende interessate potranno fissare un colloquio individuale con gli esperti di Tüv Süd per approfondire temi specifici, previa prenotazione da indicare nella scheda di adesione.