MENU

Opportunità commerciali in Ungheria e nell'Europa Centro-Orientale: focus settore automobilistico e logistica

L’incontro ha l’obiettivo di fornire informazioni di mercato e suggerimenti pratici per esportare, importare, costituire una presenza stabile sul territorio ungherese, con particolare riferimento al settore automobilistico e a quello della logistica.

L’Ungheria rappresenta una delle economie più vivaci nel panorama europeo, con una crescita del PIL costantemente superiore al 3%, inflazione e deficit di bilancio sotto controllo, un tasso di disoccupazione sotto il 5% e con uno stipendio lordo medio di circa 850,00 € mensili.

L’Ungheria si distingue anche per essere la via di accesso più facile e conveniente a tutti i mercati dell’Europa Centro-Orientale, grazie a strutture logistiche di prim’ordine. Il Paese magiaro ha, infatti, la terza rete stradale più fitta dell’UE, una efficiente rete di telecomunicazioni e ben 4 corridoi paneuropei su 10 attraversano Budapest.

L’incontro, organizzato in collaborazione con CETHItalia Srl (Rappresentante ufficiale italiano della Trading House ungherese) ha l’obiettivo di fornire informazioni di mercato e suggerimenti pratici per esportare, importare, costituire una presenza stabile sul territorio ungherese, con particolare riferimento al settore automobilistico e a quello della logistica.

Al termine del seminario le aziende italiane interessate potranno avere incontri bilaterali con imprese ungheresi del settore automobilistico che fanno parte della Delegazione magiara (i profili aziendali possono essere richiesti alla Segreteria Aice).

Alcuni interventi si terrano in lingua inglese.